Un’ attività radicata nel passato

Nel 17 agosto 1957   Giuseppe, allora dodicenne, viene assunto come apprendista della macelleria Ghioldi di Cislago

La formazione

Dal 1964 al 1968 Giuseppe – come da antico adagio- impara l’arte e affina la tecnica di lavorazione presso una macelleria di Saronno e, subito dopo, compie un salto di qualità approdando a Varese.

Il coraggio

Nel 1969 Giuseppe si mette -coraggiosamente- in proprio. A Cislago, paese natio, presenta e riserva alla propria clientela carne da allevamenti selezionati: “carni piemontesi” riempiono il tavolo di lavorazione e la vetrina

Aperta alle esigenze degli utenti

Dal 1969 al 2010 il lavoro non manca. Il sorriso, la cortesia, i minuziosi consigli ai clienti, i suggerimenti per nuova ricette assicurano la clientela che – quotidianamente – affolla la bottega. Il riconoscimento per tanto impegno viene consacrato con l’ambito e prestigioso titolo di “Maestro del lavoro”, onorificenza assegnatali da on. Maroni, allora ministro degli interni della Repubblica Italiana.

Disponibile a sperimentare le innovazioni

Il futuro… Perchè la storia continui e la clientela si rinforzi Giuseppe si fa affiancare dalla moglie Giannina, e dai figli Ivan e Fabio. Giuseppe – conoscitore di tutti i segreti del mestiere -istruisce, sorveglia e propone sperando che i discepoli, a lui cari, superino in maestro.